collettivo achrome

progetti educativi – arte, musei e patrimonio

cosa
achrome è un collettivo di ricerca legato all’educazione museale, alla mediazione all’arte e al patrimonio culturale e si occupa di progettazione e conduzione di attività educative rivolte alle scuole di ogni ordine e grado, ai musei e ai loro pubblici.

chi
il gruppo è costituito da educatori museali e mediatori d’arte.

Bambini che partecipano all'attività informali insieme al educatore

come
la metodologia adoperata si basa su un approccio educativo informale secondo cui la conoscenza si costruisce mediante l’esperienza e la partecipazione attiva.

perché
il termine achrome – assenza di colore – è tratto dal titolo di alcune opere dell’artista Piero Manzoni che negli anni ’50 ha realizzato tele incolore, utilizzando solo il bianco.
Come le tele bianche di Manzoni, ci piace pensare che lo spazio che occupa l’educatore museale e il mediatore d’arte sia uno spazio neutro, un campo aperto alla libertà e all’immaginazione, un luogo di facilitazione e di ascolto, di incontro e di condivisione.

dove
principalmente nell’area fiorentina, realizziamo anche progetti su scala nazionale.

–> visita il sito di achrome <–

Educatori museali e mediatori d'arte in incontro.